L’imprenditorialità inclusiva fa riferimento ad un concetto di inclusione sul mercato del lavoro di gruppi sociali svantaggiati quali donne, minoranze etniche o persone con disabilità fisica. Questa inclusione si basa sull’uso di competenze e abilità di queste stesse persone per aiutarle a raggiungere i propri obiettivi, prevalentemente nel settore imprenditoriale, al fine iniziare la loro attività.

L’imprenditorialità inclusiva è il contrario dell’esclusione sociale, da qui la grande importanza dei progetti che supportano lo sviluppo di questo concetto.

Lo scopo principale del progetto WOT è quello di promuovere l’imprenditorialità inclusiva, in particolare delle persone con disabilità fisica, sviluppando una metodologia basata su job shadowing, mentoring e coaching. Il progetto è dedicato alle persone con disabilità fisica che vogliono diventare imprenditori o freelance che vogliono mettersi in proprio, così come agli imprenditori o ai freelance senza disabilità che vorrebbero svolgere il ruolo di mentor.

In questo progetto, i partners mirano a:

  1. Sviluppare la guida nel settore dello sviluppo dell’imprenditoria inclusiva per i mentor delle persone con disabilità fisica,
  2. Preparare il corso di formazione online per i mentor delle persone con disabilità fisica,
  3. Sviluppare la guida per l’avvio di impresa per le persone con disabilità fisica,

Preparare il corso di formazione online per l’avvio di impresa per le persone con disabilità fisica.